Tutti pronti per l’estate?

Non si ripete mai abbastanza che per  essere in buona salute e al top della forma, è necessario mangiare tanta frutta e verdura.frutta_verd_p

 

 

La frutta e verdura  sono ricche di vitamine, sali minerali, oligoelementi e altre sostanze nutritive: contengono molti elementi essenziali per il nostro corpo.

Soprattutto in estate, è una grande festa  per le papille gustative: con la stagione delle fragole, pesche, albicocche, pomodori, meloni, angurie … in breve, c’è qualcosa per tutti, e se non siete allergici a frutta e verdura (sia letteralmente e figurativamente), è difficile fare a meno

di insalate, spiedini di frutta, composte, succhi di frutta, minestre fredde … ci sono miglia di preparazioni che ci permettono   di  goderne del sapore  e  delle qualità nutrizionali!

La raccomandazione del Consiglio nazionale della nutrizione e della salute: “Aumenta il consumo di frutta e verdura, di qualsiasi forma (cruda, cotta, piatti pronti, freschi, surgelati o in scatola), raggiungendo almeno 5 frutti e verdura al giorno. “  giardiniera2_ric

Essi contengono molte vitamine e sostanze nutritive essenziali per il corretto funzionamento del nostro corpo. Tra le più importanti: la vitamina C, che ci tiene in forma, la famosa vitamina B12, necessaria per ottimizzare l’attività del nostro cervello.

 

 

Frutta e verdura sono anche ricchi di fibre, il che facilita il transito intestinale e danno senso di sazietà rapidamente.  Senza dimenticare i famosi antiossidanti che aiutano a prevenire l’usura e la stanchezza del corpo: il beta-carotene, vitamina C, polifenoli sono in possesso di tali virtù. Essi aiutano a combattere i radicali liberi prodotti dalle nostre cellule, comprese quelle della pelle dopo l’esposizione al sole.

 

Non dimentichiamo poi, che frutta e verdura sono principalmente composte da acqua: forniscono poca energia ma nel contempo danno una sensazione di sazietà.

 

Infine, frutta e verdura sono ricche d’acqua e ci aiutano a combattere la sete anche se si deve sempre bere l’acqua regolarmente.

 

Questa voce è stata pubblicata in Discorsi di gusto. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.